Get Adobe Flash player

Si propone di seguito un estratto dell'Atto Fondativo e dello Statuto di Capece Formazione.



Numero 21741 del Repertorio ==================================

Numero 7011 della Raccolta ==================================

====================== ATTO COSTITUTIVO ======================

===== dell'Associazione di Promozione Sociale denominata =====

===== "ASSOCIAZIONE CAPE CE FORMAZIONE E SVILUPPO LOCALE" =====

===================== Con sede in Maglie =====================

===================== REPUBBLICA ITALIANA ====================

L'anno duemilanove, il giorno venticinque del mese di maggio, in Maglie e nel mio studio, alla via Roma, n.139. ============

Dinnanzi a me Dottor GIOVANNI DE DONNO, Notaio in Maglie ed iscritto nel Ruolo del Distretto Notarile di Lecce, senza l'assistenza dei testimoni non richiesti da me Notaio né da alcuna delle sottocostituite parti, fornite dei requisiti di legge, =======================================================

======================== SONO COMPARSI =======================


1)            La "FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE FRANCESCA CAPECE", persona giuridica di diritto privato, per la quale è in corso l'i-scrizione all'Albo delle Persone Giuridiche, con sede in Ma-glie alla Piazza Aldo Moro, n.39, avente Codice fiscale 92000900750, in persona del Presidente del Consiglio di Ammi-nistrazione e legale rappresentante, signor Vincenti Dario Massimiliano, nato a Maglie il 30 novembre 1971 ed ivi resi-dente alla via E. Sticchi, n.23,    C.F.: VNC DMS 71S30 E815I, domiciliato per ragione della carica presso la sede dell'Ente medesimo ed al presente atto autorizzato con Delibera Consi-liare n.52 del 20 agosto 2008, che in copia autentica al pre-sente atto si allega come parte integrante e sostanziale sot-to la lettera "A", omessane da me Notaio la lettura per espressa dispensa avutane dai comparenti; =====================

2)            La Associazione di Promozione Sociale "Associazione "UNISCO NETWORK PER LO SVILUPPO LOCALE", in breve "UNISCO", con sede in Bari alla via Piccinni, n.24, avente Codice Fiscale e Partita IVA 05994670726, in persona del suo procuratore speciale signor AVANTAGGIATO Massimo, nato a Bari il 2 febbraio 1971 ed ivi residente alla via Giulio Petroni n.69,     C.F.:       VNTMSM 71B02 A662S, domiciliato per ragione dell'incarico presso la sede dell'Ente medesimo, tale nominato con procura specia-le conferitagli dal Presidente del Consiglio Direttivo e legale rappresentante dell'Ente medesimo, signor Deruvo Vincen-zo, nato a Bari il 15 novembre 1970, domiciliato per la carica presso il predetto Ente, a tanto autorizzato con Delibera del Consiglio Direttivo del 10 gennaio 2009. Detti procura speciale, in originale, e Delibera del Consiglio Direttivo, in copia autentica, al presente atto si allega come parte in-tegrante e sostanziale rispettivamente sotto le lettere "B" e "C", omessane da me Notaio la lettura per espressa dispensa avutane dai comparenti; ======================================

sono altresì presenti : =======================================

-              CESARI MARIO, nato a Maglie il 22 novembre 1950 ed ivi re-sidente in via A. Gramsci n. 3, C.F.: CSR MRA 50S22 E815Q; ===

-              AVANTAGGIATO MASSIMO, nato a Bari il 2 febbraio 1971 ed ivi

residente alla via Giulio Petroni n.69,  C.F.:       VNT MSM 71B02 A662S, già innanzi generalizzato, in proprio; ================

-              PAGLIALONGA SERGIO, nato a Scorrano il 15 aprile 1971 e re¬sidente a Maglie in via De Ferraris n. 12,             C.F.:                PGL SRG7 IDI5 1549A. =================================================

I comparenti, tutti cittadini italiani, della cui identità, personale io Notaio sono certo, mi richiedono di ricevere il presente atto con il quale, d'accordo tra loro, convengono quanto segue: ================================================


============ Art. 1 (Denominazione, sede, durata) ============

E' costituita ai sensi della legge 7 dicembre 2000,          n.383

l'Associazione di Promozione Sociale denominata ==============

===== "ASSOCIAZIONE CAPECE FORMAZIONE E SVILUPPO LOCALE" =====

(di seguito, Associazione), con sede in Maglie alla Piazza Aldo Moro al n.39. ===========================================

L'Associazione, che è indipendente, apolitica ed aconfessio-nale, ha durata illimitata. ==================================


====================== Art. 2 (Finalità) =====================

L'Associazione persegue esclusivamente finalità di promozione e utilità sociale, a favore sia di associati che di terzi, senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati, ai sensi della Legge 7 dicembre 2000,          n.383. Per il perseguimento dei propri fini istituzio¬

nali, l'Associazione si avvale prevalentemente delle attività prestate in forma volontaria, libera e gratuita dai propri associati; in caso di particolare necessità, può inoltre as-sumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestazioni di lavoro autonomo, anche ricorrendo a propri associati. ========

Per meglio perseguire le sue finalità, l'Associazione, nello svolgimento delle sue attività, potrà instaurare ogni forma di collegamento e collaborazione con enti pubblici e/o priva-ti, che non siano in contrasto con la natura dell'Associazio-ne . ==========================================================

=======-======= Art. 3 (Attività istituzionali) ==============

L'Associazione, nel rispetto delle finalità di cui all'arti-colo precedente, si propone di svolgere la propria attività nei seguenti settori : ========================================

-              Formazione professionale; ==================================

-              Orientamento; ==============================================

-              Ricerca in ambito sociale, economico e occupazionale, e strategie a sostegno delle emergenze: ========================

-              Promozione ed assistenza sociale; ==========================

-              Promozione della cultura e dell'ambiente; ==================

-              Informazione e comunicazione; ==============================

-              Promozione delle pari opportunità; =========================

-              Tutela dei diritti civili e promozione dell'integrazione multietnica e multiculturale a servizio delle minoranze; ====

-              Promozione dell'incontro tra domanda e offerta di lavoro, nonché deli' inserimento lavorativo di tutti i soggetti, in

******************************************************************************

******************************************************************************

Dott.Giovannì De Donno

Notaio






=========================== STATUTO ==========================

=========== dell'Associazione di Promozione Sociale =========

========================= denominata ========================

===== "ASSOCIAZIONE CAPE CE FORMAZIONE E SVILUPPO LOCALE" =====

=rr=========:=:====r=:=:=:=-=====:i=:= k k k k k

======================== Titolo I =======================

============= Natura e finalità dell'Associazione ============


======================= Art. 1 (Natura) =====================

E' costituita        ai sensi della     legge    7 dicembre        2000,     n.383

l'Associazione di Promozione Sociale denominata =========  *

===== "ASSOCIAZIONE CAPECE FORMAZIONE E SVILUPPO LOCALE" =====          yK^

(di seguito, Associazione), con sede in Maglie alla Piazza LEGATO

Aldo Moro al n.39. ========================================

L'Associazione, che è indipendente, apolitica ed aconfessionale, ha durata illimitata. =================================


===================== Art. 2 (Finalità) =====================

L'Associazione persegue esclusivamente finalità di promozione e utilità sociale, a favore sìa di associati che di terzi, senza finalità    di lucro e nel     pieno    rispetto della libertà e dignità degli      associati, ai        sensi     della Legge        7 dicembre 2000,     n.383. Per il perseguimento dei propri finì istituzionali, l'Associazione si avvale prevalentemente delle attività prestate in forma volontaria, lìbera e gratuita dai propri associati; in       caso di particolare necessità, può          inoltre assumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestazioni di lavoro autonomo, anche ricorrendo a propri associati. ========

Per meglio perseguire le sue finalità, l’Associazione, nello svolgimento delle sue attività, potrà instaurare ogni forma di collegamento e collaborazione con enti pubblici e/o privati, che non siano in contrasto con la natura dell'Associazione .

=========================================================


============== Art. 3 (Attività istituzionali) ==============

L'Associazione, nel rispetto delle finalità di cui all'artìcolo precedente, si propone di svolgere la propria attività nei seguenti settori: ======================================

-              Formazione professionale; ==================================

-              Orientamento; =============================================

-              Ricerca in ambito sociale, economico e occupazionale, e strategie a sostegno delle emergenze: =======================

-              Promozione ed assistenza sociale; =========================

-              Promozione della cultura e dell'ambiente; ==================

-              Informazione e comunicazione; ==============================

-              Promozione delle pari opportunità; =======================

-              Tutela dei diritti civili e promozione dell'integrazione isultietnica e multiculturale a servizio delle minoranze; ====

-              Promozione dell'incontro tra domanda e offerta di lavoro, nonché dell' inserimento lavorativo di tutti i soggetti, in particolare dei disabili e di coloro che appartengono a fasce

svantaggiate; ===============================================

-              Emersione lavoro nero. =====================================

Essa contribuisce alla attuazione delle politiche regionali e nazionali di sviluppo locale e  favorisce l'utilizzo dei pro-grammi attivati dall'Unione Europea a tale fine, rivolgendo particolare attenzione alle iniziative destinate alle aree e ai gruppi sociali in condizioni dì svantaggio, cooperando al loro sviluppo. ================================================

Per la realizzazione dell'oggetto sociale ed in via strumen-tale 1' Associazione può, ad esempio: ========================

a)            divulgare tematiche relative alla crescita culturale, am-bientale, economica e sociale dell'Unione Europea e dei Paesi terzi; =======================================================

b)           stimolare la diffusione di politiche e programmi, a livello europeo, nazionale e locale, atti a realizzare una ridu-zione del divario tra aree di diverso grado di sviluppo, favorendo in particolare la crescita socio-economica delle aree obbiettivo dell'Unione Europea; ==============================

c)            favorire lo sviluppo di politiche e di iniziative dirette all'informazione ed all'orientamento scolastico e professio-nale dei giovani, all'attenuazione della disoccupazione e dei fenomeni di devianza e di disagio, alla formazione e riquali-ficazione continua di tutti i soggetti, in particolare svan-taggiati; ====================================================

d)           cooperare con altri Enti in settori quali cultura, formazione, volontariato, ricerca, sport, sanità e ambiente, in considerazione dell' elevata utilità sociale delle attività da essi svolte; ==============================================

e)           favorire con idonee iniziative nei settori della cultura, dell'istruzione, della salute, dell'arte, dello sport, ecc., la costruzione di un'Europa "sociale" più avanzata e rispettosa dei valori della persona umana, ed in particolare dei gruppi sociali meno favoriti; ================================

f)            sollecitare la collaborazione tra operatori culturali, so-ciali, economici e istituzionali, per favorire in particolare la tutela ambientale e lo sviluppo sostenibile, la tutela e la valorizzazione delle cose d'interesse artistico e storico, la promozione della cultura e dell'arte, la tutela dei diritti civili; ===================================================

g)            coadiuvare lo sviluppo e attuare politiche ed azioni effi-caci nei settori della ricerca sociale e della ricerca scien-tifica e tecnologica e del trasferimento dell'innovazione; ===

h)           promuovere un rapporto di efficace cooperazione tra realtà territoriali periferiche, istituzioni centrali e organismi sovranazionali; sviluppare tutte le forme di cooperazione trasnazionale, con particolare riferimento all'area mediterranea . =======================================================

i)             organizzare dibattiti, convegni, seminari, indagini, ricerche, campagne di sensibilizzazione, fiere e manifestazioni, attività di formazione; ==================================

j) realizzare e divulgare produzioni quali banche dati, pub-blicazioni, filmati ed ogni altro strumento informativo, telematico e multimediale; =====================================

k) favorire lo sviluppo delle politiche attive del lavoro, la cultura dell'autoimpiego e dell'imprenditorialità anche in forma sociale e cooperativa, gli strumenti per l'inserimento lavorativo( tirocini formativi, ecc.) e la sperimentazione di servizi innovativi; ==========================================

1) attivare servizi ed iniziative volti ad acquisire e forni-re informazioni sulle normative, sui programmi, sulle atti-vità afferenti i settori di interesse; =======================

m) fornire a qualsiasi soggetto, persona fisica o giuridica, idonei strumenti di conoscenza delle politiche europee, na-zionali e regionali di sviluppo, nell'assistenza e nell'ela-borazione di strategie e azioni, ivi comprese la ricerca di partner e La promozione delle idee progettuali; ==============

n) organizzare iniziative e corsi di formazione, in ogni set-tore, livello e grado, utilizzando qualsiasi metodologia e tecnologia; ==================================================

o) istituire borse di studio, organizzare stage formativi e promuovere scambi di studenti e lavoratori in particolare nei paesi dell' Unione Europea e nei Paesi Terzi. ================

Per il perseguimento dell' oggetto sociale e comunque solo come attività a ciò strumentali 1' Associazione potrà svolge-re qualunque altra attività connessa ed affine a quelle sopra elencate, nonché compiere tutti gli atti e concludere tutte le operazioni di natura immobiliare o mobiliare necessarie od utili alla realizzazione dell' oggetto sociale, e, comunque, sia direttamente che indirettamente attinenti al medesimo, nonché tra 1' altro, a solo titolo esemplificativo: ==========

I.             concorrere a gare d'appalto, aste pubbliche e private ed altro; =======================================================

II.            istituire e gestire strutture, sportelli, uffici ed unità locali di ogni tipo utili o necessari per 1' espletamento delle attività sociali; ======================================

III.          favorire e sviluppare iniziative sociali, previdenziali, assistenziali e culturali sia con creazione di apposite se-zioni, sia con partecipazione ad Organismi ed Enti idonei. === L'Associazione, previa redazione ed approvazione di apposito regolamento, potrà svolgere, nei settori individuati, anche attività come ONLUS, per dette attività dovrà essere tenuta contabilità separata e dovrà essere richiesta, previa regi¬strazione del regolamento, l'iscrizione nel Registro Generale delle ONLUS. ===============================================